• + 39 366 875 7570
  • Assistenza Whatsapp
  • Registrati
  • Accedi
  •      简体中文EnglishFrançaisDeutschItalianoEspañol

F. P. Journe Remontoir d’Egalité

F. P. Journe è un costruttore di orologi dalle doti eccezionali. Già all’età di vent’anni, in piena Crisi del Quarzo, non potendosi permettere di acquistarne uno personalmente, Francois Paul Journe aveva realizzato a mano il suo primo tourbillon. Negli anni seguenti, F. P. Journe costruisce pezzi unici per singoli committenti. Nel 1999, F. P. Journe consegna i suoi primi orologi ai clienti che hanno finanziato, con il preacquisto al 50% di sconto, l’avvio della sua attività.

Da allora, il marchio F. P. Journe non ha cessato di crescere. Oggi produce circa 800 orologi l’anno, ma sempre secondo la filosofia del fondatore, scritta su ognuno dei pezzi che escono dalla fabbrica ginevrina: invenit et fecit, ossia inventò e fece. Lo scopo della produzione F. P. Journe è quella di realizzare, su piccola scala, le idee che precedentemente il suo fondatore attuava negli esemplari singoli di sua produzione.

Grazie alla collaborazione di AFAD SrL, gioielleria veronese attiva da decenni nel settore del lusso, Chronosect ha potuto osservare da vicino com’è fatto un orologio F. P. Journe. In particolare, il modello che abbiamo potuto ammirare è il F. P. Journe Remontoir d’Egalité.

 

Cos’è un Remontoir 

Il Remontoir è una delle molte risposte date dall’arte orologiera alla domanda “come è possibile rendere sempre più preciso un orologio?”

In cosa si differenzia questo stratagemma dai molti altri escogitati dal genio degli orologiai? Nella sua semplicità concettuale. Un orologio regola la sua marcia grazie ad un bilanciere, collocato alla fine del treno di ingranaggi che trae energia dal bariletto. Il bilanciere provvede a frenare la corsa degli ingranaggi, che senza di esso roteerebbero vorticosamente andando a esaurire in pochi attimi l’energia della molla del bariletto.

Il difetto di questo sistema è l’elevata dispersione di energia che avviene inevitabilmente nel percorso dal bariletto al bilanciere. Questi attriti prevengono l’erogazione di una forza costante al bilanciere stesso. Ecco che soccorre il Remontoir: una riserva di energia in prossimità del bilanciere, che viene caricata a intervalli regolari dalla molla di carica principale e che soccorre nel fornire un’erogazione costante di coppia al bilanciere stesso.

Si tratta di una tecnologia antica, già presente in alcuni meccanismi di orologi da torre del Medioevo al fine di contrastare l’azione dei venti sulle lancette esterne, ma applicarla ad un orologio da polso richiede abilità e inventiva. Doti che certo non mancano a F. P. Journe.

Il Remontoir d’Egalité di F. P. Journe

Il F. P. Journe Remontoir d’Egalité si presenta con forme eleganti e sinuose, quasi organiche: una cifra stilistica comune nella produzione F. P. Journe, ma che risulta sempre di piacevole effetto. La caratteristica corona con zigrinatura, che ricorda una gomena arrotolata, il sottoquadrante con indicazione dell’ora spostato a destra in modo da agevolare la lettura dell’ora quando l’orologio è portato sotto il polsino della camicia, l’indicazione della riserva di carica a 42 ore,identificano immediatamente questo segnatempo come uno dei pezzi che F. P. Journeinvenit et fecit”.  Anche le due caratteristiche tecniche che contraddistinguono questo orologio, il Remontoir ed il Tourbillon, sono collocati a vista, per poter essere ammirati dagli appassionati e intenditori che terranno fra le mani questo segnatempo.

Di appassionati che terranno fra le mani questo F. P. Journe non ve ne saranno molti: come da tradizione della maison, si tratta di un’edizione limitata. I soli duecento pezzi disponibili al mondo sono naturale conseguenza della modalità produttiva di F. P. Journe.

Il Tourbillon Souverain con Remontoir: un orologio d’eccezione

Non è soltanto la rarità del segnatempo a renderlo speciale. Questo orologio è il primo al mondo ad essere dotato di Tourbillon abbinato a Remontoir: anche per questo è stato denominato “F. P. Journe Tourbillon Souverain“. A indicare la straordinarietà ed eccezionalità di cotanto orologio.

Chronosect ringrazia, a nome proprio e degli appassionati, AFAD SrL per averle messo a disposizione il magnifico esemplare di cui abbiamo potuto raccontarvi oggi.

 

Condividi l’articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on google
Share on telegram
Share on whatsapp

Vendi i tuoi preziosi al massimo del loro valore
(imparando a fotografarli)

Iscriviti alla Newsletter

Cerca il tuo orologio preferito