• + 39 366 875 7570
  • Assistenza Whatsapp
  • Registrati
  • Accedi
  •      简体中文EnglishFrançaisDeutschItalianoEspañol

Follia Rolex, i prezzi alle stelle

I prezzi dei Rolex non sono mai stati così alti. Chronosect vi porta dietro le quinte del mercato e vi spiega come è possibile che orologi attualmente in produzione si trovino a prezzo di molto superiore al listino.

Andiamo subito a vedere quali sono i modelli Rolex più richiesti e perché è così difficile trovarli.

Rolex Daytona Ceramica 116500

Il Rolex Daytona Referenza 116500 è uno dei modelli Rolex più richiesti. Si tratta di un cronografo di qualità, che ha sempre mostrato un’ottima tenuta del valore. Anche dal punto di vista funzionale, il Rolex Daytona è apprezzato dal pubblico e dagli appassionati. Si tratta infatti di un orologio in grado di resistere all’uso sportivo, grazie all’ottima impermeabilità, e contemporaneamente di essere portato sotto il polsino della camicia senza risultare ingombrante. La ghiera in ceramica antigraffio, poi, garantisce al Rolex Daytona 116500 una costante lucentezza e un piacevole contrasto con i colori del quadrante.

Ma godere delle qualità del Rolex Daytona Ceramica non è per tutti. I prezzi del Rolex Daytona sono in costante ascesa e mai come oggi sono stati alti. Un Rolex Daytona ancora nella sua scatola oggi costa oltre trentamila euro, contro i circa dodicimila del prezzo di listino. Come mai il Rolex Daytona è così costoso?

Non solo i Rolex Daytona: tutti i prezzi Rolex sono esplosi

Anche i Rolex Submariner, i Rolex GMT e i Rolex Datejust hanno visto i loro prezzi aumentare, nel 2020 e nel 2021. Per quale ragione?

Le misure restrittive adottate a seguito del diffondersi del Covid-19 sono state causa di un forte rallentamento della produzione di orologi di lusso, inclusi i Rolex. Nel frattempo, la domanda in Europa è rimasta elevata: gli orologi di lusso, tra cui Rolex spicca, sono infatti visti come un bene rifugio. Nel resto del mondo, poi, le riaperture delle attività economiche hanno portato con sé un rinnovato interesse per il lusso e gli investimenti. Ecco quindi che i Rolex sono saliti di prezzo, per una combinazione di domanda esorbitante e offerta ridotta.

Un ulteriore fenomeno, da condannare, è quello degli accaparratori. Il compratore che acquista da concessionario un Rolex nuovo e, anziché portarlo per poi rivenderlo quando se ne sarà stancato, lo immagazzina senza nemmeno indossarlo attendendo che i prezzi salgano per poterlo rivendere con profitto, è uno dei corresponsabili dell’attuale carenza di orologi Rolex sul mercato. Se questa pratica di accaparramento a fini speculativi non fosse così diffusa, ci sarebbero più orologi Rolex sul mercato e i prezzi sarebbero più contenuti.

Prezzi Rolex: ne vale la pena?

Un oggetto come il Rolex Daytona Ceramica, referenza 116500, è un orologio realizzato in serie, con componenti prodotti industrialmente. Il materiale della cassa e del bracciale è l’acciaio: certo, un acciaio speciale, frutto della ricerca sui materiali di Rolex, ma pur sempre acciaio. La lunetta in ceramica non è più una novità assoluta: numerose Case orologiere l’hanno adottata anche in orologi molto meno costosi dei Rolex. Il movimento è realizzato in serie e l’orologio è in produzione: non si tratta quindi di pezzi unici o costruiti in piccoli numeri. La complicazione del cronografo, infine, è certamente pregevole e ben eseguita, ma non si tratta certo di qualcosa di dirompente. Di orologi meccanici a carica automatica ce n’è in circolazione dal 1969…

 

A fronte di tutto questo, vale la pena di spendere oltre trentamila euro per un Rolex Daytona? Se volete acquistare un orologio per il suo valore tecnico e costruttivo, la risposta è no, non ne vale la pena. Rolex stessa, nel proprio listino, propone a 12’600 € il suo Daytona: quindi, per Rolex, il valore di un Daytona nuovo è di circa dodicimila euro. Sul mercato si trova il 116500 con quadrante nero a ventisettemila o ventottomila euro, il Daytona con quadrante bianco invece arriva addirittura a trentadue, trentatremila euro.

Se però volete acquistare un orologio per investimento, allora il discorso cambia. Vent’anni fa, il Rolex Daytona costava poco più di cinquemila euro a listino e si trovava a una cifra all’incirca doppia sul mercato. Oggi, lo schema è molto simile: a un prezzo di listino raddoppiato corrisponde un prezzo di mercato salito di oltre il doppio. E l’usato? È presto detto: il Rolex Daytona che avreste comprato a undicimila euro nel 2001, vent’anni dopo lo rivendereste ad oltre ventimila. 

Ecco dunque che, se si acquista per investimento, comprare un orologio Rolex appare un’idea vincente, almeno stando all’andamento dei prezzi negli ultimi decenni. I Rolex continuano, come fanno da tempo, a salire di prezzo: ecco perché, se volete investire, un Rolex può essere ancora un’ottima idea, nonostante i prezzi elevati.

Vuoi scoprire di più sull’andamento dei mercati orologieri e sui prezzi Rolex? Leggi il Magazine Chronosect!

 

Condividi l’articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on google
Share on telegram
Share on whatsapp

Vendi i tuoi preziosi al massimo del loro valore
(imparando a fotografarli)

Iscriviti alla Newsletter

Cerca il tuo orologio preferito