• + 39 366 875 7570
  • Assistenza Whatsapp
  • Registrati
  • Accedi
  •      简体中文EnglishFrançaisDeutschItalianoEspañol

Rolex Datejust, la storia

Dr. N

Uno dei modelli più amati della Casa della Corona è certamente il Rolex Datejust. Per la varietà della gamma in cui è offerto, la sua linea semplice ed elegante, la sua adattabilità a ogni tipo di esigenza, da quelle sportive a quelle più formali e, non ultimo, per il fatto di essere uno dei Rolex più convenienti.

Ma come è nato questo modello così diffuso e quali sono i segreti del successo del Rolex Datejust? Vediamolo insieme, e capiamo perché è stato incluso nella nostra lista dei tre migliori orologi di lusso da regalare a Natale!

Rolex Datejust: le origini

Il Rolex Datejust nasce nel 1945, quando Rolex vuole riunire tutte le caratteristiche per cui è celebre in campo orologiero in un unico orologio: la cassa Oyster, il movimento automatico Perpetual e la precisione cronometrica dei suoi movimenti. A queste già in sé pregevoli caratteristiche, il Rolex Datejust ne aggiunge un’altra, dalla quale viene lo stesso nome del modello: l’indicazione della data in una finestrella a ore 3.

Cos’ha di tanto speciale la data a ore 3? Il fatto che scatta alla mezzanotte precisa. Oggi è considerata la normalità che l’orologio meccanico dotato di datario mostri l’avanzamento in modo netto, ma quando fu introdotto il Rolex Datejust questa caratteristica non era affatto scontata. La maggior parte degli orologi avevano una transizione lenta della data, che occupava le ultime e le prime ore a cavallo della mezzanotte, con antiestetici “mezzi numeri” visibili.

Un Rolex Datejust vintage. Come si può notare, i numeri pari dei giorni erano in rosso, quelli dispari in nero. I collezionisti soprannominano i Rolex Datejust con questa caratteristica “Roulette”.

Rolex Datejust: la lente Cyclops

Nel 1954, Rolex segna un altro passo avanti importante nella storia del Datejust: viene introdotta la lente Cyclops, che da allora caratterizza tutta la gamma Rolex Datejust. L’idea nasce da un motivo molto pratico: le casse di allora, dalle dimensioni ridotte rispetto ai canoni attuali, non permettono l’installazione di un grande disco del datario. I numeri della data risultano pertanto troppo piccoli per leggerli comodamente. Ecco allora che, applicando al vetro una lente, il numero della data risulta ingrandito e di facile lettura. Questa scelta sarà poi adottata anche da altri orologi della Casa, come il Rolex Submariner Date.

Rolex Datejust: il vetro zaffiro

Nel 1975, viene introdotto sulla gamma Rolex Datejust il vetro zaffiro. A differenza dei vetri plexi, quello zaffiro è quasi inscalfibile: la sua durezza superficiale di 9 su 10 nella scala di Mohs significa che può essere inciso solo dal nitruro di boro o dal diamante. Di fatto, molti Rolex usati presentano graffi lungo la cassa e il bracciale, ma il vetro zaffiro ad essi applicato appare ancora come nuovo…

Rolex Datejust oggi

La gamma Rolex Datejust oggi è straordinariamente ampia. Dai modelli Datejust Lady con un diametro di 31 millimetri, all’ampio Datejust II da 41 millimetri, passando per quella che probabilmente è la misura ideale per un Rolex Datejust maschile, il 36 millimetri, le misure soddisfano qualunque esigenza. Non solo: le finiture disponibili, dall’acciaio all’oro giallo, dall’oro rosa all’acciaio e oro, i quadranti colorati, le ghiere zigrinate o lisce o impreziosite di brillanti… Insomma, è davvero difficile non trovare il Rolex Datejust che fa al caso vostro. Aggiungeteci l’affidabile movimento automatico Perpetual di casa Rolex e la cassa Oyster, rinomata per la sua impermeabilità, e non ci sarà davvero alcuna situazione in cui un Rolex Datejust possa sembrare fuori posto.

E voi, cosa ne pensate del Rolex Datejust e della sua storia? Ditecelo nei commenti!

Se vi è piaciuto questo articolo, iscrivetevi alla Newsletter di Chronosect (in fondo alla home page) e leggete il nostro Magazine!

Condividi l’articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on google
Share on telegram
Share on whatsapp

Vendi i tuoi preziosi al massimo del loro valore
(imparando a fotografarli)

Iscriviti alla Newsletter

Cerca il tuo orologio preferito