• + 39 366 875 7570
  • Assistenza Whatsapp
  • Registra negozio
  • Accedi
  •      简体中文EnglishFrançaisDeutschItalianoEspañol

Rafa Nadal al Roland Garros con Richard Mille

Dr. N

Domenica 11 ottobre 2020, sul terreno rosso di Parigi, si è svolta una partita di tennis straordinaria, in cui un Rafa Nadal semplicemente perfetto ha surclassato il numero uno al mondo Novak Djokovic. Una sfida di grande fascino dentro e fuori dal campo, in cui non possiamo non menzionare la grande sportività del campione serbo, che ha riconosciuto come l’avversario abbia vinto giocando una partita semplicemente perfetta.

Alla straordinarietà della partita di Rafa Nadal ha fatto da accompagnamento l’eccellenza tecnica dell’orologio sviluppato appositamente per lui da Richard Mille. Il campione maiorchino ha infatti indossato, per tutta la durata della partita, un segnatempo molto speciale: Il Richard Mille RM 27-04 Tourbillon Rafael Nadal che, come si può intuire dal nome, è stato sviluppato espressamente per il grande tennista dalla maison di Les Breuleux.

Richard Mille RM 27-04 Tourbillon Rafael Nadal: cos’è

Il RM 27-04 Tourbillon Rafael Nadal è un orologio meccanico molto particolare, sviluppato specificamente per le esigenze di Nadal. Si tratta di un unicum nel panorama orologiero mondiale sotto molti aspetti. A una prima occhiata, troviamo la forma che ha reso celebri le creazioni di Richard Mille: una cassa tonneau stondata, con viti a vista e materiale non convenzionale. Immediatamente evidenti anche i vistosi colori utilizzati: azzurro per il cinturino, rosso per indici, sfere, fissaggi e arancio per la corona di carica. Un’altra caratteristica che balza all’occhio è la struttura apparentemente scheletrata del movimento. Apparentemente? Sì, perché qui non ci troviamo di fronte a un semplice orologio scheletrato, bensì all’unico orologio al mondo con movimento sospeso

Quella che appare come una scheletratura è in realtà un unico cavo in acciaio che viene agganciato in fase di realizzazione lungo il perimetro interno della cassa, per realizzare una rete di supporto a tramatura incrociata. Questa tecnica realizzativa è la stessa con cui vengono costruite le racchette da tennis. La scelta della sospensione del movimento in una rete di acciaio permette al Richard Mille RM 27-04 Tourbillon Rafael Nadal di sopportare accelerazioni fino a 12’000 G. Parliamo di un valore elevatissimo, non eguagliabile con altri sistemi meccanici: il pregio di quest’orologio è dovuto principalmente all’adozione di questa soluzione tecnica unica al mondo.

Richard Mille RM 27-04 Tourbillon Rafael Nadal: leggerezza vincente

Il Richard Mille RM 27-04 Tourbillon Rafael Nadal non si limita all’adozione di una soluzione tecnica innovativa come la sospensione via cavo del movimento. Per eccellere davvero, Richard Mille ha scelto di dotare questo orologio di una cassa in materiale composito di fibra di carbonio e titanio, nonché di ricercare la massima leggerezza in tutti i componenti interni e nel cinturino, grazie all’uso di materiali innovativi.

Questo porta il Richard Mille RM 27-04 Tourbillon Rafael Nadal, completo di cinturino e pronto da indossare, a pesare solo 30 grammi. Sì, avete letto bene: trenta grammi, vale a dire meno di quanto pesi il solo bracciale metallico di un orologio sportivo convenzionale. Una scelta ideale per uno sportivo di vertice come Nadal, che grazie alla leggerezza dell’orologio che tiene al polso, non avrà alcun impaccio mentre maneggia magistralmente la racchetta.

Richard Mille RM 27-04 Tourbillon Rafael Nadal: il movimento

Anche se il meccanismo di sospensione a cavo e la cassa in composito ultraleggero rubano la scena, il movimento del Richard Mille RM 27-04 Tourbillon Rafael Nadal è anche in sé degno di nota.

Questo orologio monta un calibro, naturalmente di manifattura, dotato di carica manuale e tourbillon. Sia l’una che l’altro sono stati oggetto di attenzioni particolari per assicurare un funzionamento impeccabile. Il tourbillon è stato dotato di ammortizzatori volti a dissipare le vibrazioni trasmesse dai cavi in acciaio che sospendono il movimento, mentre la carica di 38 ore è assicurata da un bariletto dal periodo di rotazione ridotto, il che rende, secondo il costruttore, più costante l’erogazione della potenza della molla di carica.

Richard Mille RM 27-04 Tourbillon Rafael Nadal: un orologio per pochissimi

Questo oggetto a elevata tecnologia è stato realizzato da Richard Mille in soli cinquanta esemplari, uno dei quali si trova al polso del grande tennista spagnolo Rafa Nadal. Il fatto che sia possibile, per un orologio meccanico del peso di soli trenta grammi, resistere alle sollecitazioni di una partita di tennis è già ragione sufficiente per considerare notevole il Richard Mille RM 27-04 Tourbillon Rafael Nadal .

Se poi ci aggiungiamo l’utilizzo di soluzioni tecniche ardite e innovative, nonché l’alone di fascino dato dall’essere portato al polso da un grande campione, possiamo concludere che il Richard Mille RM 27-04 Tourbillon Rafael Nadal merita a buon diritto un posto tra gli orologi in grado di scaldare i cuori degli appassionati.

Se vi è piaciuto questo articolo, iscrivetevi alla Newsletter di Chronosect (in fondo alla home page) e leggete il nostro Magazine!


Condividi articolo con: