• + 39 366 875 7570
  • Assistenza Whatsapp
  • Registrati
  • Accedi
  •      简体中文EnglishFrançaisDeutschItalianoEspañol

Gruppo Swatch: come sta andando il 2021?

Il gruppo Swatch è il maggior produttore di orologi al mondo. Oltre ai coloratissimi orologi a basso costo Swatch, l’azienda controlla marchi come Omega, Breguet, Blancpain e Tissot. Si tratta quindi di un ottimo barometro per capire lo stato di salute del mercato orologiero nel suo complesso: la produzione Swatch copre infatti tutte le fasce di prezzo.

La situazione economica di Swatch Group

Il Gruppo Swatch ha recentemente reso nota la sua situazione economica. L’azienda pare essere in grado di recuperare i livelli di redditività del 2019, grazie soprattutto ai mercati cinese e statunitense, ma non solo. Le riaperture in Europa, benché ancora a macchia di leopardo, hanno permesso a molti punti vendita di riprendere l’operatività, portando gli introiti del Gruppo Swatch quasi ai livelli pre-restrizioni pandemiche.

Il 2020 è stato un anno in rosso per Swatch Group, come per molte altre realtà orologiere, ma il gruppo ha le spalle larghe e la sua capacità di rimbalzo indica che il settore orologiero ha ancora molto da dire.

I livelli di vendita dei vari marchi

Non è dato sapere con precisione quale marchio del Gruppo Swatch abbia sofferto di più e quale abbia maggiormente contribuito alle vendite. In un prossimo articolo, vedremo i risultati del Gruppo Richemont, che comprende Cartier, Piaget e IWC, così da avere un’idea più precisa di come si sta muovendo il mercato orologiero.

Se vi è piaciuto questo articolo, iscrivetevi alla Newsletter di Chronosect (in fondo alla home page) e leggete il nostro Magazine!

Condividi l’articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on google
Share on telegram
Share on whatsapp

Vendi i tuoi preziosi al massimo del loro valore
(imparando a fotografarli)

Iscriviti alla Newsletter

Cerca il tuo orologio preferito