• + 39 366 875 7570
  • Assistenza Whatsapp
  • Registrati
  • Accedi
  •      简体中文EnglishFrançaisDeutschItalianoEspañol

Omega Seamaster Diver 300 M 007 Edition

Grazie a laClexidra by AFAD SrL, Chronosect ha avuto la possibilità di provare per voi un orologio che è sulla bocca di tutti. Parliamo dell’Omega Seamaster 300M 007 Edition, un diver in stile vintage utilizzato da Daniel Craig nel più recente episodio della saga di 007, intitolato “No time to die“.

Questo segnatempo ha il suo punto di forza nel saper coniugare estetica vintage e materiali moderni, come il titanio, che garantisce un’indossabilità eccellente. L’Omega Seamaster 300M 007 Edition, infatti, pur essendo un orologio subacqueo, ha un impatto minimo al polso, con pesi paragonabili a un dress watch. Anche lo spessore, grazie ad alcuni accorgimenti tecnici, è relativamente ridotto.

Andiamo a vedere insieme perché il nuovo Omega Seamaster 300M 007 Edition è un orologio così diverso dagli altri.

Omega Seamaster 300M 007 Edition: la tecnica

L’Omega Seamaster 300M 007 Edition è un orologio frutto di notevole ricerca tecnica. A partire dal movimento, che gli appassionati hanno imparato a conoscere grazie al suo innovativo scappamento: si tratta infatti dell’esclusivo Co-Axial, completamente insensibile ai campi magnetici, tra i principali avversari della precisione di un segnatempo meccanico. 

L’avanzata tecnologia alla base dell’Omega Seamaster 300M 007 Edition si vede anche nella scelta dei materiali. Bracciale e cassa sono realizzati in titanio, materiale di grande resistenza e leggerezza, tant’è vero che l’Omega Seamaster 300M 007 Edition, una volta al polso, sembra “scomparire”, nonostante i suoi 42 millimetri di diametro.

Ma l’innovazione Omega non si esprime solo nel movimento e nell’utilizzo del titanio. Il Seamaster 300M 007 Edition vanta una scelta realizzativa dalla grande intelligenza progettuale: il vetro zaffiro bombato. Molti produttori, oggi, montano questo tipo di vetri sui propri orologi perché danno un’aria vintage al segnatempo, rammentando i tempi dei vetri plexi a cupola. Ma l’idea di Omega non si limita a imitare le forme del passato: l’aumento di volume interno reso possibile da un vetro bombato ha consentito di liberare spazio per il movimento e realizzare un orologio più sottile.

Scelte estetiche non fini a sé stesse, dunque, ma coordinate con idee tecniche volte a offrire un prodotto innovativo, oltre che di qualità.

 

Omega Seamaster 300M 007 Edition: lo stile

L’Omega Seamaster 300M 007 Edition colpisce per la estetica di ispirazione vintage. Il colore di sfere, indici e indicatori sulla ghiera girevole è di un giallo ocra, che rimanda alla tonalità della vernice luminescente al trizio utilizzata sugli orologi di una volta e invecchiata nel tempo. Questo tratto estetico, comune ad altri segnatempo contemporanei che cavalcano l’onda del “neo-vintage”, non è però il solo rimando a stilemi del passato presente nell’Omega Seamaster 300M 007 Edition.

Sul quadrante dell’Omega Seamaster 300M 007 Edition possiamo notare una “zampa di gallina” disegnata poco sopra ore 6. Questo simbolo è un rimando agli orologi “issued”, ossia forniti alle truppe negli anni della Seconda Guerra Mondiale e successivi, soprattutto nell’ambito delle FFAA dell’Anglosfera. La “zampa di gallina” dell’Omega Seamaster 300M 007 Edition appare quindi particolarmente adatta all’orologio di 007, che nella saga originale è un ex membro delle Forze Armate Britanniche passato all’intelligence. Anche l’assenza della finestra del datario e il quadrante nero opaco fanno riandare il pensiero ai tempi dei primi diver, orologi dallo stile pulito e funzionale, senza fronzoli.

Sono poi presenti vari rimandi al mondo Seamaster, dalle sfere cave alla valvola per l’elio a ore 10, alla zigrinatura della ghiera realizzata con ampi intagli per le dita.

Omega Seamaster 300M 007 Edition: perché sì, perché no

Chi già ama le linee dell’Omega Seamaster scoprirà, nell’Omega Seamaster 300M 007 Edition, una piacevole rivisitazione degli stilemi di proprio gradimento.

Chi cerca un’alternativa al sempre più introvabile Rolex Submariner, vedrà nell’Omega Seamaster 300M 007 Edition un prodotto di grande validità, dalle doti tecniche indiscutibili, che lo pongono una spanna sopra molti altri diver.

L’allure data dal legame con la saga di 007, infine, conquisterà i più attenti al lato “mondano” dell’orologeria di lusso.

Difetti dell’Omega Seamaster 300M 007 Edition? Se non vi piace lo stile “neo-vintage” e ritenete poco autentici gli orologi con patina artificiale, ci sono prodotti più adatti a voi.

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime tendenze orologiere? Leggi il Magazine Chronosect!


Condividi articolo con: