• + 39 366 875 7570
  • Assistenza Whatsapp
  • Registrati
  • Accedi
  •      简体中文EnglishFrançaisDeutschItalianoEspañol

Cartier: i modelli più significativi

Dr. N

Cartier è un nome storico dell’orologeria di lusso. Nata a Parigi, la maison Cartier oggi realizza i suoi segnatempo in Svizzera, senza dimenticare la propria origine gioielliera: alla produzione di orologi, infatti, Cartier continua ad affiancare quella di profumi, gioielli e accessori.

I Cartier che hanno fatto la storia sono molti, ma qui vogliamo selezionare i tre più rappresentativi della produzione attuale. Siete pronti a vedere i tre Cartier che meglio rappresentano la Casa parigina?

Cartier Tank

Ispirato ai carri armati della Prima Guerra Mondiale nella forma, nella sostanza il Cartier Tank è quanto di più lontano si possa immaginare dal furore delle trincee. Le linee pulite ed equilibrate e i numeri romani donano a questo orologio di lusso un’eleganza senza tempo. Disponibile sia con movimenti automatici che al quarzo, in versioni da uomo e da donna, e nelle proporzioni più svariate – si pensi al Cartier Tank Divan, o al Tank Anglaise, Francaise o Americaine -, c’è un Cartier Tank per ogni polso.

Cartier Santos 

Il Santos è un modello di Cartier che prende il nome da un celebre aviatore franco-brasiliano di inizio Novecento. Questi desiderava un orologio robusto e ben leggibile, in grado di sopportare i rigori dei voli dell’epoca – ancora allo stadio pionieristico – e di fungere da affidabile strumento di bordo. L’origine del Cartier Santos si riflette tuttora nei suoi elementi estetici distintivi, come le viti che tenendo ancorata la lunetta alla cassa trasmettono un’idea di robustezza.

Ballon Bleu

Il Ballon Bleu non vanta la storia secolare degli altri due modelli Cartier di questo articolo. Si tratta infatti di un orologio introdotto nel 2007, ma che ha riscontrato un buon successo di pubblico, grazie all’eleganza delle sue forme tondeggianti e alle particolari linee decorative. La corona del Cartier Ballon Bleu, protetta da una spalletta semicircolare, sembra propagare la sua rotondità alla cassa e alla finestra del datario, che appare come spinta verso l’interno del quadrante.

Se vi è piaciuto questo articolo, iscrivetevi alla Newsletter di Chronosect (in fondo alla home page) e leggete il nostro Magazine!

Condividi l’articolo:
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on google
Share on telegram
Share on whatsapp

Vendi i tuoi preziosi al massimo del loro valore
(imparando a fotografarli)

Iscriviti alla Newsletter

Cerca il tuo orologio preferito