• + 39 366 875 7570
  • Assistenza Whatsapp
  • Registrati
  • Accedi
  •      简体中文EnglishFrançaisDeutschItalianoEspañol

Blue Origin e Omega: lo Speedmaster sempre più spaziale

Dr. N

Molti hanno saputo del volo suborbitale della compagnia privata Blue Origin, proprietà del magnate statunitense Bezos. Ma il retroscena orologiero non a tutti è noto. Chi, se non Omega con il suo Speedmaster, poteva essere compartecipe di un volo spaziale?

L’Omega Speedmaster ref. 310.32.42.50.01.001 rappresenta la scelta ideale per chi vuole tutti i pregi dello Speedmaster “Moonwatch” originale, beneficiando dei vantaggi della nuova tecnologia Co-Axial.

Lo Speedmaster scelto per la spedizione Blue Origin del 20 luglio 2021 è infatti un cronografo a carica manuale con vetro in esalite. Il movimento a carica manuale è l’ideale per un orologio che deve funzionare a gravità zero: in assenza della forza di trazione naturalmente esercitata verso il basso, la massa oscillante è meno efficace nel caricare il bariletto. Naturalmente questo aspetto è di rilevanza marginale in un volo che rimane a “gravità zero” per pochi minuti, ma in caso di future permanenze prolungate in orbita potrebbe non essere una funzione superflua. Quanto al vetro in esalite o plexi, in caso di rottura, questo non rilascia schegge, che sono particolarmente pericolose in un abitacolo chiuso.

A fianco delle caratteristiche che rendono tradizionalmente adatto al volo spaziale lo Speedmaster, Omega ha incluso nella referenza 310.32.42.50.01.001 il suo innovativo movimento Co-Axial, calibro 3861. Grazie alla spirale in silicio, questo cronografo risulta del tutto antimagnetico, una caratteristica sempre utile nei voli spaziali.

Anche il cinturino utilizzato nel volo Blue Origin è stato scelto con cura. La tela in cui è realizzato e la chiusura con velcro lo rendono ideale per essere indossato sopra le tute di volo. L’orologio Omega Speedmaster referenza 310.32.42.50.01.001 in edizione speciale “Blue Origin” è certamente un bel colpo di marketing per Omega, che si conferma il segnatempo di riferimento per chi sogna le stelle.

Se vi è piaciuto questo articolo, iscrivetevi alla Newsletter di Chronosect (in fondo alla home page) e leggete il nostro Magazine!

 


Condividi articolo con: