• + 39 366 875 7570
  • Assistenza Whatsapp
  • Registrati
  • Accedi
  •      简体中文EnglishFrançaisDeutschItalianoEspañol

Alternative al Rolex GMT – Parte 1

Dr. N

Il Rolex GMT è uno dei modelli più in voga della Casa della Corona. Si tratta di un segnatempo che integra una lancetta aggiuntiva che compie un giro del quadrante in 24 ore, nonché una ghiera girevole numerata con le ore del giorno. Questo sistema consente di mostrare uno o anche due fusi orari diversi sul quadrante, oltre a quello domestico.

Il Rolex GMT Master II è un orologio sportivo di lusso molto apprezzato, in un certo senso anche troppo: si arriva infatti a trovarlo a prezzi pari al doppio del listino, fattore che lo rende decisamente poco accessibile. Andiamo quindi a vedere le opzioni diverse da questo orologio Rolex di lusso in un articolo in due parti, che ci porterà alla scoperta delle migliori alternative al Rolex GMT Master II.

Bell & Ross BR V2-93 GMT Blue

Questo orologio è parte della linea di Bell & Ross ispirata a stilemi vintage. Monta un movimento di derivazione ETA, con regolazione della lancetta delle 24 ore indipendente da quella dell’ora locale. La ghiera girevole è realizzata in alluminio e il quadrante di colore blu segue l’attuale tendenza orologiera. Il vetro bombato, sia pure zaffiro, dà un’impostazione vintage  e gli indici arabi a ore 12, 3, 6 e 9 risultano ben leggibili, tutti aspetti che contribuiscono, assieme alla finestra della data poco vistosa, a dare una valida leggibilità a questo orologio Bell&Ross.

Omega Seamaster Planet Ocean GMT

Questo orologio con funzione GMT è ben più che la risposta di Omega al GMT Master II di Rolex. Si tratta invece di un Omega Seamaster subacqueo a sessanta atmosfere con valvola elio, utilizzabile quindi per un uso professionale in ambito subacqueo. La presenza dell’esclusivo scappamento coassiale rende questo preciso orologio meccanico un unicum nel panorama dei GMT. La derivazione diver, infine, rende il quadrante dell’Omega Seamaster Planet Ocean GMT molto ben leggibile, anche grazie all’abbondante diametro di 43,5 mm.

IWC Pilot’s Watch Timezoner

Questo orologio IWC è decisamente un GMT fuori dagli schemi. Il prezzo di listino è elevato, ma comunque al di sotto di quanto viene richiesto per un Rolex GMT sul mercato attuale. L’estetica dell’IWC Pilot’s Watch Timezoner, come intuibile dal nome, rimanda agli orologi da aviatore, con corona a cipolla e quadrante con numeri arabi e triangolo a ore 12. Il sistema di visualizzazione del secondo fuso orario è davvero inconsueto: ruotando la ghiera esterna con i nomi delle città – quelle dove vige l’ora legale sono contrassegnate da una piccola “S” – permette di regolare sull’orario voluto l’indicatore del secondo fuso orario e la data. La dimensione della cassa dell’IWC Pilot’s Watch Timezoner, a causa della necessità di integrare l’ampia ghiera girevole, è piuttosto generosa: ben 46 millimetri.

Seiko Prospex GMT SNR033J1

Il Seiko Prospex GMT è un orologio di alta qualità prodotto da Seiko. Ha un movimento elettromeccanico esclusivo, lo Spring Drive, che abbina alla carica automatica la precisione di un regolatore al quarzo. Il movimento consente la regolazione separata di lancetta del GMT e lancetta dell’ora e il diametro di ben 44.8 mm viene in parte compensato dal minor ingombro della corona di carica, posta a ore 4 per ridurre lo spazio occupato sul polso.

TAG Heuer Aquaracer Cal. 7 GMT

Una delle alternative più quotate al Rolex GMT Master II è il TAG Heuer Aquaracer Cal. 7 GMT. Questo orologio con movimento di derivazione ETA integra una funzione GMT, ma mantiene il prezzo in linea con la versione ordinaria dell’Aquaracer grazie alla scelta di montare una ghiera in alluminio anziché in ceramica. Le forme spigolose e la cassa da 43 millimetri rendono questo Tag Heuer Aquaracer Cal. 7 GMT un orologio decisamente pensato per un polso maschile.

 

Nella seconda parte, vedremo altre cinque alternative di lusso al Rolex GMT.

Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci leggendo il nostro Magazine!


Condividi articolo con: